Annunciate le date del nuovo test di Medicina, Odontoiatria e Veterinaria per l’anno 2023-24. Per la prima volta, dopo la trasformazione del test in TOLC per volontà della ex ministra dell’Università Maria Cristina Messa, la prova avrà due date in un anno. Dal 13 al 22 aprile e dal 15 al 25 luglio 2023 gli aspiranti candidati potranno cimentarsi nelle prove del TOLC (Test On Line Cisia).

Ogni ateneo potrà scegliere, all’interno della fascia indicata dal Decreto, quale giorno dare appuntamento per il test. Le due prove si equivalgono in valore, dunque saranno ripetibili.

Le nuove date del test di Medicina 

Come si può evincere, la sessione di aprile è stata stabilita prima dell’esame di maturità, mentre quella di luglio subito dopo. Solo lo studente che avrà superato l’esame di Stato potrà presentare il risultato migliore tra i due test per provare a prendere uno dei posti di Medicina.

Nel decreto si legge che dal 31 luglio e fino al 24 agosto 2023 alle 15, i candidati potranno presentare la domanda con le proprie preferenze di sedi e il punteggio più alto conseguito attraverso il portale CINECA. Per approfondire leggi Il decreto direttoriale per i TOLC in Medicina e nelle altre professioni sanitarie.

La data della nuova graduatoria

In seguito, il 5 settembre 2023 uscirà la graduatoria. L’anticipo, si legge, è dovuto alla necessità di un corretto avvio dell’anno scolastico ad ottobre. Quando almeno i principali scorrimenti saranno già stati resi pubblici. Fino ad ora, infatti, il primo scorrimento della graduatoria coincideva con la settimana di avvio dei corsi universitari.

Chi può iscriversi ai TOLC 

Ai TOLC potranno iscriversi gli studenti di quarto e quinto anno di scuola secondaria di secondo grado e tutti i diplomati. Dopo l’iscrizione il candidato accederà ai MOOC (Massive Open Online Curses), esercitazioni e simulazioni di tutte le materie e del test per intero.

Ricordiamo che il TOLC prevede 50 quesiti da risolvere in 90 minuti, divisi in quattro sezioni temporali: comprensione del testo e conoscenze acquisite negli studi; biologia; chimica e fisica; matematica e ragionamento logico. Leggi i nostri 5 consigli utili per lo studio!

La nuova modalità di svolgimento ancora non elimina né i test né il sistema di sbarramento: se quest’anno hai affrontato il test e hai segnalazioni da inviare, non esitare a contattarci.

AL VIA I RICORSI CONTRO LE IRREGOLARITÀ
CHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA GRATUITA. ESSERE AMMESSI NON È QUESTIONE DI FORTUNA MA DI GIUSTIZIA.

Se sei un aspirante Medico, contattaci qui

Se sei un aspirante Professionista sanitario, contattaci qui