Informati ora

L’attesa è finita: è online la graduatoria nazionale per il test di medicina. Ecco come funziona

Il grande giorno, atteso con ansia e trepidazione da migliaia di aspiranti camici bianchi, è finalmente arrivato: è uscita la graduatoria nazionale di merito per il test di medicina 2020. Il Mur, infatti, ha comunicato in modo ufficiale chi sono degli studenti che ce l’hanno fatta e potranno già iscriversi ai corsi di Laurea in Medicina e Odontoiatria. Dopo la pubblicazione dei risultati anonimi e il riepilogo della prova svolta con punteggio e scheda anagrafica consultabile nell’area riservata del sito Universitaly, i ragazzi si erano fatti un’idea di come fosse andata ma la pubblicazione della graduatoria unica non lascia più spazio a ipotesi e dubbi: tutti i partecipanti alla prova del 3 settembre possono scoprire se hanno ottenuto un posto.

Come leggere i dati della graduatoria: assegnato, prenotato, in attesa

Consultando la graduatoria unica nella propria area riservata sul portale Universitaly, gli oltre 66 mila candidati – per 13.072 posti disponibili –troveranno i seguenti status vicino al nome:

  • Assegnato: significa non solo che con il vostro punteggio siete riusciti a conquistare uno degli ambitissimi posti per entrare a Medicina ma lo avete ottenuto anche nell’ università indicata come prima scelta! Non resta altro che brindare e poi procedere all’immatricolazione, obbligatoriamente entro quattro giorni dalla graduatoria.
  • Prenotato: festa a metà. Avete preso un posto ma non nella vostra prima scelta, in una delle altre sedi indicate. A voi la decisione: procedere con l’iscrizione nella sede assegnata oppure aspettare gli scorrimenti di graduatoria. In questo caso, va confermato sempre e ogni volta il proprio interesse entro cinque giorni da ogni scorrimento.
  • In attesa: Nulla di fatto. Per ora, dovete aspettare gli scorrimenti e sperare di ottenere un posto, ricordandovi di confermare l’interesse a restare in graduatoria.

Gli scorrimenti di graduatoria

Il 10 ottobre sarà il giorno del primo scorrimento per il Test di medicina 2020. Poi, ogni settimana circa, il Cineca comunicherà i successivi. Come abbiamo visto, i partecipanti alla prova d’accesso possono confermare o rinunciare ai posti assegnati. In base alle loro scelte verrà stilata una nuova graduatoria e ci sono ancora possibilità di ottenere un posto nella vostra prima scelta o di entrare in ateneo migliore. Inoltre, va ricordato che quest’anno gli studenti hanno segnalato varie irregolarità in tutt’Italia durante il test. Per questo, si può scegliere la strada del ricorso legale.