Informati ora

Le informazioni utili per arrivare pronti al test di ingresso per il prossimo anno accademico in medicina

Il ministero dell’Università e della Ricerca ha pubblicato il decreto che spiega come si svolgeranno i test di ammissione alle facoltà a numero chiuso, tra cui Medicina e Chirurgia, ai tempi del Covid. L’appuntamento per gli aspiranti medici è per il 3 settembre alle ore 12.00, ma la sede in cui si svolgeranno i test potrebbe non essere quella dell’ateneo in cui intendono immatricolarsi.

Test numero chiuso e Coronavirus

Le università dovranno assicurare il distanziamento fisico tra i candidati prima, durante e dopo lo svolgimento delle prove e l’adozione di misure igieniche ambientali e personali. Ma al fine di evitare spostamenti tra regioni, «ciascun candidato, a prescindere dalla sede indicata come prima preferenza di assegnazione – si legge nel decreto del ministero – sostiene la prova presso la/e sede/i dell’ateneo/degli atenei disponibili nella propria provincia di residenza o, se non disponibili, nella provincia limitrofa rispetto a quella di residenza». Inoltre, i test potranno svolgersi anche negli atenei in cui non è presente il corso di laurea in Medicina e Chirurgia.

Come iscriversi al test di medicina

Il numero dei posti disponibili in ogni ateneo e sull’intero territorio nazionale sarà reso noto nei prossimi giorni. Intanto però il ministero chiarisce che le iscrizioni al test di ingresso saranno aperte dal 1 luglio 2020 fino alle ore 15.00 del 23 luglio, seguendo la procedura presente su www.universitaly.it. I candidati dovranno indicare in ordine di preferenza le sedi per cui intendono concorrere.

Le domande

Saranno 60 le domande a cui i candidati dovranno rispondere scegliendo tra cinque opzioni. Il giorno del test troveranno dodici domande di cultura generale; dieci di ragionamento logico; diciotto di biologia; dodici di chimica; otto di fisica e matematica. Il tempo a disposizione per lo svolgimento della prova è di 100 minuti.

Il punteggio

Per ogni risposta corretta verrà assegnato 1,5 punti; per ogni risposta sbagliata verrà sottratto 0,4 punti e ad ogni risposta non data non verrà assegnato alcun punteggio. Il punteggio minimo per essere inseriti in graduatoria è di 20 punti. Il 15 settembre saranno pubblicati i punteggi ottenuti dai candidati nell’area riservata del sito www.universitaly.it. Il 25 settembre si potrà vedere il proprio compito.

La graduatoria

La graduatoria nazionale di merito nominativa sarà pubblicata il 29 settembre nell’area riservata agli studenti del portale Universitaly. Poi, verranno periodicamente pubblicati gli scorrimenti.

Questo sito web utilizza dei cookies, anche di terze parti, e altre tecnologie di profilazione, quali l’incrocio tra informazioni raccolte attraverso diverse funzionalità del sito, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti utili ad indirizzare loro messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso a tali cookies e tecnologie di profilazione, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza dei cookies, anche di terze parti, e altre tecnologie di profilazione, quali l’incrocio tra informazioni raccolte attraverso diverse funzionalità del sito, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti utili ad indirizzare loro messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso a tali cookies e tecnologie di profilazione, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito.

Chiudi